Richiedi un preventivo

Contattaci

Loadhog stima che ad oggi siano stati eliminati oltre 108 milioni di metri di pellicola elastica grazie all’uso del coperchio per pallet

Loadhog, designer e produttore pluripremiato del Queen’s Award per soluzioni innovative di imballaggi riutilizzabili, ha riscontrato un crescente interesse per la sua linea di prodotti ecologici per il consolidamento dei pallet.

Molte aziende tra cui Sky, Unipart Logistics, Poste Italiane e ultimamente Penguin Random House utilizzano il Coperchio Loadhog. Il prodotto sta riscontrando un interesse crescente da parte di molti altri operatori, derivante dalla sua capacità di sostituire gli imballaggi monouso. Lo scorso anno Loadhog ha stimato che oltre tre milioni di pallet di pellicola estensibile siano stati eliminati grazie all’uso del coperchio Loadhog. Sulla base di questo studio recente, ciò equivale a 108 milioni di metri di pellicola estensibile, quasi sufficiente per avvolgere la terra tre volte.

 

Dal lancio di questo suo primo prodotto, Loadhog ha introdotto numerose ed innovative soluzioni di imballaggio riutilizzabile e ha ampliato la sua attività a tutte le parti del mondo. Il suo fatturato è cresciuto del 79% negli ultimi tre anni, con un aumento delle esportazioni del 181%, assistito dal lancio di vari contenitori e attrezzature per la movimentazione dei materiali.

Rimanendo in prima linea nella campagna globale per ridurre le risorse di packaging monouso, Loadhog è rimasta resiliente anche durante la recente epidemia. L’azienda continua a funzionare offrendo soluzioni di imballaggio versatili, consentendo alle aziende di creare la sua prima rete di distribuzione di consegne a domicilio ed un servizio di clic & collect in risposta alle mutevoli esigenze del consumatore di oggi.

È chiaro che il futuro del packaging cambierà drasticamente dopo la recente epidemia e Loadhog prevede una crescita degli investimenti in soluzioni di packaging riutilizzabile, poiché le aziende devono essere ancora più attente all’ambiente ed al contempo necessitano, orai più che mai, la promessa di un sostanziale ritorno del loro investimento.

L’ultimo studio disponibile mostra che il coperchio per pallet viene utilizzato dal noto editore Penguin Random House (PRH). Con la tecnologia di tracciamento RFID, Penguin è riuscita a massimizzare il potenziale di questo prodotto, tracciando i coperchi durante il loro funzionamento. Questo progetto è iniziato due anni fa con il team di Penguin nell’intento di ridurre al minimo i rifiuti generati. Con l’ampia copertura mediatica che circonda la plastica monouso, il progetto è stato portato avanti rapidamente.

Nella logistica da più di 20 anni, il capo delle operazioni di Penguin, Neil Springall, ha guidato il progetto e ha affermato: “Quello che ci è piaciuto particolarmente del coperchio per pallet è la rapidità con cui abbiamo potuto utilizzare il prodotto e abbiamo riscontrato che i vantaggi sono assolutamente fenomenali. In media erano necessari circa tre minuti per avvolgere un pallet mentre ora bastano circa 20 secondi per applicare il coperchio. ”

“Allo stesso modo, quando il cliente ha ricevuto il coperchio per pallet, ha scoperto di poterlo togliere in pochi secondi e di non dover smaltire i rifiuti. L’unica cos ache deve fare adesso è semplicemente impilare i coperchi, rimandarceli così che possano essere riutilizzati.”

Penguin è riuscita a ridurre il suo uso di plastica monouso di oltre il 47%, una quantità fenomenale solo nel suo primo anno di adozione di questo nuovo prodotto. L’azienda ha l’ambizione di continuare a spingere quella percentuale più in alto nei mesi a venire .

Loadhog sta attualmente lavorando all’aggiornamento del suo sistema di coperchi per pallet, integrandolo con le nuove tecnologie di automazione. Ciò ridurrà ulteriormente gli sprechi, la manodopera ed il tempo necessario per consolidare un pallet.